Skip to content

Come ottenere più clienti e più vendite sul tuo Ecommerce

Non esiste un successo Lampo! Dietro l’improvvisa crescita di tutte le aziende ci sono molte lunghe notti di pianificazione, molti tentativi ed errori e ore trascorse a macinare i piccoli dettagli.

Costruire il tuo seguito organico sui social media richiederà tempo. È un investimento utile, ma quando è necessario generare entrate anticipate, è improbabile che sia la soluzione miracolosa. Lo stesso vale per l’ottimizzazione dei motori di ricerca o per la creazione di una mailing list. Questi possono fornire alcuni dei migliori ritorni a lungo termine, ma non miglioreranno le tue entrate nell’immediato.

Che tu abbia appena iniziato o che ci sia stato un po ‘di tempo, alcune vittorie rapide possono darti una spinta morale e fornire la prova che hai una grande idea.

Ecco alcuni modi in cui puoi ottenere vittorie rapide per il tuo negozio.

Google Ads / Google Shopping


Se l’ottimizzazione per i motori di ricerca è una strategia a lungo termine, c’è un modo per tagliare la linea? Sì, più o meno!

Immagina di vendere collari in pelle con incisione personalizzata per cani. Essere per primo su Google per la frase “collare per cani in pelle personalizzato” genererebbe una valanga di traffico di qualità. Ma mentre stai scalando le classifiche organiche, puoi pagare per un posto in cima.

I costi variano in base alla popolarità delle parole chiave scelte e al numero di aziende che fanno offerte per lo stesso posizionamento. Ma di solito pagherai pochi euro ogni volta che qualcuno fa clic sul tuo annuncio.

Puoi passare da zero a centinaia di visitatori del sito in un solo giorno. Quindi, se hai il budget e hai solo bisogno di indirizzare il traffico, considera Google Ads come la fonte della tua prima vittoria rapida.

Ma attenzione: la maggior parte delle campagne Google non è altamente redditizia sin dall’inizio, quindi è meglio iniziare in maniera ponderata e utilizzare i dati ottenuti per determinare quali parole chiave funzionano meglio, migliorare le pagine dei prodotti e potenziare altri sforzi di marketing per aumentare il costo per conversione e vedere i tuoi profitti aumentare.

Puoi anche utilizzare questa strategia per testare le tue idee per le parole chiave per obiettivi SEO a lungo termine. Indirizza il traffico con questi termini utilizzando AdWords e determina quali producono traffico che si converte in clienti.

Remarketing


La maggior parte dei clienti non acquista durante la prima visita. Quindi, trovare modi per seguirli può migliorare notevolmente le tue vendite. Se non lo stai già facendo, preparati per una rapida vittoria!

Gli annunci di remarketing utilizzano i tag sul tuo sito per monitorare i visitatori. Quindi, puoi utilizzare gli annunci display (come i banner pubblicitari che vedi su molti siti Web popolari) per ricordare ai visitatori di tornare e continuare a fare acquisti!

Questi possono diventare incredibilmente complessi per esempio puoi decidere di mostrare alle persone i prodotti specifici che hanno visualizzato con uno sconto temporaneo, ma anche una campagna di remarketing di base può avere un impatto importante.

Strategie efficaci per il Remarketing

Crea un pubblico che includa tutti coloro che hanno visitato il tuo sito negli ultimi sette giorni ma non hanno acquistato. Pubblica un annuncio con un codice promozionale per la spedizione gratuita.
Mostra alle persone i prodotti esatti che hanno visualizzato per ricordare loro cosa hanno apprezzato del tuo negozio.
Mantieni un pubblico con tutti coloro che sono stati sul tuo sito nell’ultimo anno. Quando avrai la tua prossima grande vendita, annunciala a tutti in questo pubblico con annunci display.
Questi annunci sono piuttosto economici da pubblicare e altamente mirati perché vengono offerti solo a persone che hanno già indicato di essere interessati ai tuoi prodotti.

Non dimenticare: il remarketing funziona anche sui social media. Con Shopipro puoi installare il pixel (il termine Facebook per un tag di remarketing) sul tuo sito.

Quindi, crea un segmento di pubblico per il remarketing per tutti coloro che sono stati sul tuo sito di recente. Facebook abbinerà i visitatori in modo anonimo ai veri utenti di Facebook. Ora puoi mostrare annunci alle persone mentre navigano nella loro piattaforma preferita. Questi messaggi di marketing spesso sembrano meno invadenti e più attraenti dei normali banner pubblicitari, quindi mescolali per ottenere i massimi risultati.

Marketing via email


Ora, in precedenza abbiamo detto che la creazione di una mailing list è una strategia a lungo termine. È vero! Quindi, ci sono due possibili scenari qui:

1) Sei in attività da un po ‘di tempo e hai un elenco continuo di clienti che ti hanno dato il permesso di commercializzarli.

È molto più facile che un cliente acquisti una seconda volta che trovare nuovi clienti. Quindi, come minimo, dovresti inviare un’e-mail periodica che informi i clienti precedenti sui nuovi prodotti o su un’imminente vendita a tempo limitato.

E non si tratta solo di fare vendite immediate ma puoi fornire aggiornamenti su ciò che fa la tua azienda, offrire consigli per l’utilizzo dei prodotti che vendi o condividere altre notizie che potrebbero essere interessanti per i tuoi clienti.

L’obiettivo è ricordare alle persone che esisti e catturare la loro attenzione. Qualcuno che ha acquistato tre anni fa potrebbe averti completamente dimenticato, quindi inizia a inviare loro email regolari.

Se stai già facendo un po ‘di email marketing, puoi aumentare rapidamente le entrate del tuo negozio con un programma più solido, strutturato e automatizzato.

Email di recupero del carrello abbandonato


La maggior parte dei carrelli viene abbandonata. Ma con Shopipro puoi inviare messaggi in maniera automatica ai clienti quando lasciano il tuo sito senza completare un acquisto. Questo potrebbe aumentare notevolmente le tue conversioni!

2)Hai appena iniziato con la posta elettronica.

Allora cosa fai se non hai una mailing list?

Per prima cosa, evita di acquistare una lista casuale e bombardarla con messaggi di marketing. Questi di solito sono inaffidabili – hanno molte email false e persone che non sono nemmeno vicine al tuo pubblico di destinazione – e potrebbero metterti nei guai con i fornitori di servizi di posta elettronica per l’invio di messaggi non richiesti.

Invece, trova opportunità di collaborare con organizzazioni esistenti, aziende non concorrenti o influencer che hanno un elenco di e-mail affidabile pieno di persone nel tuo pubblico di nicchia. Alcune di queste risorse probabilmente inviano la propria newsletter periodica e potresti essere in grado di negoziare una funzionalità nella loro prossima versione.

Oppure un influencer potrebbe essere disposto a inviare un’e-mail in cambio di un prodotto gratuito o di una piccola commissione. Associandoti a qualcuno di cui il tuo mercato di riferimento si fida, ottieni immediatamente un po ‘di quella fiducia per te stesso.

Marketing influencer


Questo concetto di trasferimento della fiducia è il motivo per cui l’influencer marketing è diventato così popolare. Gli influencer hanno un pubblico dedicato all’interno della loro nicchia: i loro follower scelgono di seguire perché apprezzano i loro contenuti e si fidano dei loro gusti, opinioni e consigli.

E mentre pochi marchi possono permettersi di assumere una Chiara Ferragni, ci sono molti influencer con un pubblico significativamente più piccolo che potrebbero essere disposti a promuovere il tuo negozio per un minimo di alcuni prodotti o servizi gratuiti.

La giusta partnership può sicuramente portare grandi vittorie – velocemente.

Pagine dei prodotti più ricche


Tendenzialmente più informazioni fornisci sulle pagine dei tuoi prodotti più è probabile che i clienti trovino le risposte alle loro domande e vedano le prove di cui hanno bisogno per sentirsi a proprio agio con l’acquisto.

Cosa dovresti includere? Recensioni, ottime descrizioni dei prodotti, specifiche dettagliate, politiche di restituzione, informazioni di contatto e immagini.

Se hai solo un’immagine per ogni prodotto, aggiungerne una seconda potrebbe portare a un rapido aumento delle vendite. Le persone vogliono vedere la maggior parte dei prodotti in una varietà di applicazioni, angolazioni, illuminazione e altro ancora. Vogliono vedere la perfetta versione di qualità da studio e la vera versione “lifestyle”.

Mostra i tuoi prodotti sotto più di una luce e guarda le conversioni migliorare.

Le persone di solito si fidano delle opinioni degli altri, anche degli estranei, più delle tue perché sanno che hai un pregiudizio. Includere le recensioni può fare magie per il tuo negozio.

Sei pronto per vincere online


Se stai usando Shopipro, sei già sulla strada giusta. Se sei in attività da un po ‘di tempo, l’aggiunta di nuovi modi per raggiungere i clienti, attraverso gli annunci di remarketing o l’automazione della posta elettronica, potrebbe aumentare immediatamente le tue conversioni.

E se hai appena iniziato, implementa queste cose dal primo giorno per sfruttare al massimo la tua opportunità. Puoi attirare traffico veloce con Google Ads o ottenere credibilità immediata con l’approvazione di un influencer. Ma qualunque cosa tu faccia, sii paziente perchè nessun negozio di e-commerce ha successo dall’oggi al domani.

Continua a imparare, crescere e migliorare per trovare la tua combinazione vincente!


Shopipro per vendere online in modo professionale

Shopipro è Italiano e affianco di tutti gli imprenditori che voglio iniziare a vendere online.